Itinerari naturalistici

L’Erba Matta si trova al margine della Laguna di Venezia, alla confluenza dei fiumi Sile e Piave, in un contesto naturalistico particolarmente interessante. La ricchezza di specie vegetali ed animali tipiche delle zone umide, rende il nostro ambiente ideale per gli amanti della natura ed in particolare per il “birdwatching”.

Proprio fuori dalla porta di casa si trovano 3 diversi itinerari ciclo-pedonali. Il primo  costeggia la Laguna in direzione di Jesolo e si congiunge con Via Lio Maggiore. Da qui è possibile procedere fino a Lio Maggiore e, nella stagione estiva con un servizio di traghettamento, raggiungere Lio Piccolo ed il Litorale di Cavallino-Treporti. Il secondo costeggia la Laguna in direzione di Portegrandi e da qui, sempre lungo il fiume Sile, porta fino a Treviso passando per alcune suggestive località come Casale sul Sile e Casier, dove si trova il “Cimitero dei Burci”, vecchie barche che venivano usate per il commercio lungo il fiume. Il terzo invece si dirige verso nord lungo la “Piave Vecchia” che costeggia fino a Musile di Piave, dove si trova il porticciolo della “Chiusa di Intestadura” e dove nel 1664, il fiume venne fatto deviare dalla Repubblica Serenissima verso Eraclea.

Itinerario naturalistico “Argine San Marco”

Itinerario naturalistico “Argine San Marco”

Tartaruga a Caposile

Vegetazione tipica lungo l’itinerario “Argine San Marco”

Oca canadese tra l’erba. Valle Grassabò, Lio Maggiore

Garzetta (Egretta garzetta) sul fiume Sile, Jesolo

Tipica vegetazione lagunare, Lio Piccolo

 

La chiesa di Caposile